Eventi in Sardegna 4 – 5- 6 maggio 2018.

Cosa vorresti visitare?

Cerca un luogo o qualcos'altro di tuo interesse in Sardegna...

Eventi in Sardegna 4 – 5- 6 maggio 2018.

La Sardegna, si sa’, è bella in tutte le stagioni, soprattutto tenendo conto degli eventi che i comuni mettono in piedi per farsi conoscere, intrattenere i propri visitatori ed allietarli con ciò che di meglio hanno da proporre: una ricca storia, splendido artigianato, del buon cibo, eccentrici e dotati artisti e tanto altro.

Andiamo quindi a scoprire le iniziative di questo fine settimana perchè tra pioggie e schiarite si troverà sicuramente il modo di parteciparvi!

4 Maggio 2018

CAGLIARI

Sant’efisio. Conclusione delle celebrazioni.


Nel centro storico di Cagliari a partire dalle 20.00 il cocchio col simulacro del Santo rientrerà in città. Si terrà in seguito nella chiesetta di Stampace, un rito religioso in latino e “goccius” in onore del Santo (lodi sacre sardo-logudorese-campidanese).

Ulteriori info nel sito ufficiale:  http://www.festadisantefisio.com/

Short Exhibition di Roberto Randaccio.


Lacerazioni sono una serie di lavori in acrilico e grafite appartenenti al progetto CARTE FALSE, ciclo di opere caratterizzato dalla rappresentazione di fogli di carta mediante l’utilizzo dello stesso supporto cartaceo.
La carta, continuamente citata e raffigurata nelle sue diverse fogge, piegata, tagliata, con strappi, diviene strumento di indagine per ragionare su apparenza e realtà, negazione e figurazione, oltre a diventare, con la sua semplice presenza di foglio bianco aperto, testimone e critico delle opere di altri artisti. La mostra, innaugurata il 2 sarà ancora visitabile venerdì 4 maggio 2018, dalle ore 18,30 alle 21,00. (a cura di Anna Oggiano)

Per ulteriori informazioni contattare l’associazione Spazio E_Emme Cagliari e Anna Oggiano tramite il sito internet: https://www.facebook.com/spazioEEMME/

Email: associazioneeemme@gmail.com

Telefoni: 3471345030

Cuba Libre: mostra fotografica a Cagliari


A partire dalle ore 18.00, il Circolo “José Martì” dell’Associazione di Amicizia Italia Cuba in collaborazione con l’Associazione Antonio Gramsci di Ghilarza ospita oggi la mostra fotografica “Cuba Libre” presso la sede di via san Domenico 8 a Cagliari. La Cuba di ieri e di oggi immortalata in suggestive immagini che raffigurano i grandi personaggi protagonisti da sempre impegnati nella lotta per un mondo più umano.

Intervento di Sergio Marinoni Presidente Nazionale dell’Associazione di Amicizia Italia Cuba.

Per l’inaugurazione della mostra sarà imbandito un rinfresco.

Pagina ufficiale: https://www.facebook.com/Associazione-Italia-Cuba-Circolo-Jos%C3%A9-Mart%C3%AC-1519117318300598/

NUORO

Carnival: Personale Artistica di Luigi Lai a Nuoro (dal 3 maggio al 7 giugno)


A Nuoro, al Caffè Tettamanzi in Corso Giuseppe Garibaldi 71, si svolge dal 3 maggio al 7 giugno la Mostra Personale dell’Artista Luigi Lai.

L’artista gioca con dei rinomati personaggi sardi, o legati in qualche modo alla Sardegna, che hanno come elemento in comune l’essere tutti miti per il pensiero nazional popolare, e li traveste come in un carnevale con costumi che sono in completa antitesi con il loro pensiero o che hanno un sottile legame con esso. I colori e i contrasti  ci introducono in un mondo parallelo attraverso il quadro esortando chi li guarda a non prendere questi significanti troppo sul serio, ma anche analizzare la tela per scoprire il motivo intrinseco delle maschere di ogni personaggio.

Per maggiori info potete contattare l’Associazione Culturale Endas “Dietro le Quinte… OSA” mediante:

pagina officiale: https://www.facebook.com/groups/287026208451491/

Email : dietrolequinteosa@gmail.com

Telefono: +39 329 331 1774

Invasione Poetica – Giornate della Poesia a Gavoi (4-5-6 maggio)


Dalla Piazza S. Croce di Gavoi si spargerà per le strade, bar e ristoranti la sete di poesia in italiano, sardo, catalano e ateras limbas. Poesia fusa con la pittura, il cinema, fotografia e l’arte in tutte le sue forme. Inoltre nella suggestiva cornice del Lago di Gusana, si terrà la Finale Regionale del Poetry Slam Sardegna risultato di tutti gli slam sardi e delle semifinali provinciali, che decreterà 2 poeti vincitori che si presenteranno alla finale nazionale di Genova e rappresenteranno la creatività in versi dell’isola.

Curiosi? Ecco il programma completo:

Venerdì 4 Maggio

Ore 15.00 | Biblioteca Comunale F.lli Satta | Alla ricerca della poesia perduta… Laboratorio poetico a cura della Commissione Cultura e Identità con le Classi 4ª e 5ª della scuola primaria dell’Istituto Comprensivo di Gavoi. Con i Volontari del S.C.N. del Progetto Cada Die Cultura
Ore 18.30 | Caserma Betza | INAUGURAZIONE MOSTRA E INSTALLAZIONE Windows: brevi versi a colori di Tore Manca | Performance LIVE di Daniela Tamponi
Ore 21.00 | Sala Consiliare | CINEpoetica Proiezione del film Bioethic Vision experimental film (2015) di Tore Manca

Sabato 5 Maggio

Ore 12.00 | Bar Kiodo | POETANDE APERITIVO POETICO Le variazioni barbariche del mulo Reading di Sebastiano Lungheu
Ore 17.00 | Bar Anko Franka | POETANDE IN SARDU E ATERAS LIMBAS L’ORA DEL THÈ Contra/Versos de Mauro Piredda
Ore 18.30 | Hotel Sa Valasa (Località Lago di Gusana) | Finale Regionale Poetry Slam Sardegna Sfida poetica, valida per la qualificazione alle finali nazionali LIPS Special Guest: Stefano Raspini – Mc Sergio Garau – notaio Giovanni Salis – In collaborazione con LIPS, Poetry Slam Sardegna – Musiche a cura di Jam Ensamble

Domenica 6 Maggio

Ore 12.00 | Cantina Garau | POETANDE – APERITIVO POETICO Scandaglio: un grido di memoria contro l’Alzheimer Reading di Joan-Elies Adell
Ore 17.00 | Bar Kursal | PoEtande – POESIA A MERENDA Sulla mia carne morbida Gisella Vacca e le sue 21 fotopoesie
Ore 19.00 | Corte Domo de tiu Maoddi – Caserma Betza | POETANDE L’uomo benzina Reading di Stefano Raspini

MOSTRE

Dal 4 maggio | Caserma Betza | MOSTRA E INSTALLAZIONE Windows: brevi versi a colori di Tore Manca
Dal 4 maggio | Caserma Betza | MOSTRA FOROGRAFICA Sinestesie – una Visione sul Poetry Slam di Rina Sanna
Dal 29 aprile | Lungo la Via Roma e Domo de tiu Maoddi | MOSTRA FOTOGRAFICA Con gli occhi di François Bernard A cura della Associazione Culturale S’Isprone

L’ORGANIZZAZIONE Associazione “PoetrySlam”, Comune Gavoi, ProCiv ARCI Gavoi e Ospitalità nel Cuore della Barbagia METTE A DISPOSIZIONE LE BLABLA POETRY CARS – UN PASSAGGIO PER TUTTI (PARTENZE DALLE ORE 18 FRONTE MUNICIPIO)! CHIAMARE PER PRENOTAZIONI GRATUITE AL CELL.3470051233.

Per ulteriori informazioni il sito internet ufficiale al seguente link: http://www.lipslam.it

5-6 Maggio 2018

CAGLIARI, BOSA, GONNOSFANADIGA, OLBIA, SASSARI, UNIONE DEI COMUNI DEL BASSO CAMPIDANO (Monastir, Nuraminis, Samatzai, San Sperate, Ussana,Villasor).

Monumenti aperti


Durante l’anno europeo del patrimonio culturale, non poteva mancare la nuova edizione di monumenti aperti, che per il 2018 propone come tema la valorizzazione e la consapevolezza del proprio patrimonio culturale . Monumenti Aperti suggerisce la visione delle risorse condivise come attivatori delle potenzialità sia dei territori che delle persone, come possibilità di cambiamento e innovazione, di stimolo per la creazione di nuove opportunità di crescita umana, civile e di sviluppo sostenibile, la produzione di nuova cultura dove il passato possa incontrare il futuro.

Immagini estrapolate dal sito ufficiale.

 

Tanti i Comuni partecipanti questo fine settimana:

CAGLIARI

Programma visionabile e scaricabile al seguente link: Monumenti Aperti. Volantino pieghevole programma Cagliari

Quattro i percorsi ideati per facilitare le visite di questa splendida città, inoltre, Monumenti Aperti sarà a portata di smartphone sull’app Hi Cagliari, scaricabile gratuitamente dagli store Android e iOS.

Il racconto in diretta della XXII edizione di Monumenti Aperti Cagliari si svolgerà sui canali
Facebook (@monumentiapertiofficial),
Instagram e Twitter (@monumentiaperti).

I contenuti video saranno disponibili sul canale YouTube (Monumenti Aperti).
Il tag ufficiale della ventiduesima edizione è: #monumentiaperti18.

INFO POINT Sabato e domenica dalle 9.00 alle 20.00 verranno date informazioni sui monumenti, sulle iniziative speciali e suggerimenti di visita: Piazza Yenne, Piazza Garibaldi.

BOSA

Programma visionabile e scaricabile al seguente link: Monumenti Aperti. Volantino pieghevole programma Bosa

Nelle due giornate saranno attivi:Il trenino turistico: partenza in Piazza 4 Novembre, di seguito Chiesa del Carmelo, Chiesa di San Giovanni, Castello Malaspina, Convento dei Cappuccini, Chiesa di Bosa Marina, le Conce, Chiesa di San Pietro, Chiesa Cattedrale e Corso Vittorio Emanuele.
Orari di partenza:
mattina 10.30 – 11.30 – 12.30
pomeriggio 16.00 – 17.00 – 18.00 – 19.00.Il battello: un’ora di escursione lungo il fiume Temo partenza nella banchina vicino Ponte Vecchio.presso Casa Deriu – Corso Vittorio Emanuele
tel. 0785377043
e-mail: protocollo@comune.bosa.or.it
GONNOSFANADIGA

Programma visionabile e scaricabile al seguente link: Monumenti Aperti. Volantino pieghevole programma Gonnosfanadiga

I monumenti saranno visitabili gratuitamente, il pomeriggio di sabato dalle 15.00 alle 20.00 e la domenica dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 19.30.

Per la visita ai siti si consigliano abbigliamento e scarpe comode. Le visite alle chiese saranno sospese durante le funzioni religiose.

È facoltà dei responsabili della manifestazione limitare o sospendere in qualsiasi momento, per l’incolumità dei visitatori o dei beni, le visite ai monumenti. In alcuni siti la visita potrà essere parziale per ragioni organizzative o di afflusso.

resso lo stand dell’Associazione Culturale G_elevato2, coordinatrice dell’evento, in piazza 17 Febbraio (#M16)

Per qualunque informazione contattare g.elevato2@gmail.com o Cell. 3497293817 (Matteo Liscia), Cell. 3479432581 (Alice Sardu)

OLBIA

Programma visionabile e scaricabile al seguente link: Monumenti aperti. Volantino programma Olbia.

I monumenti situati al centro saranno visitabili gratuitamente il pomeriggio di sabato dalle 15.00 alle 19.00 e la domenica dalle 10.00 alle 13.00 e dalle ore 15.00 alle 19.00.

I monumenti situati all’esterno della città (Pozzo Sacro di Sa Testa, Acquedotto e Cisterna romana Sa Rughittola, Castello di Pedres, Tomba di giganti Su Monte ‘e S’Ape) saranno visitabili gratuitamente, il pomeriggio di sabato dalle 15.30 alle 18.30 e la domenica dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.30 alle 18.30.

Per la visita ai siti si consigliano abbigliamento e scarpe comode. Le visite alle chiese saranno sospese durante le funzioni religiose.

È facoltà dei responsabili della manifestazione limitare o sospendere in qualsiasi momento, per l’incolumità dei visitatori o dei beni, le visite ai monumenti. In alcuni siti la visita potrà essere parziale per ragioni organizzative o di afflusso.

La Biblioteca Civica Simpliciana sarà accessibile solo nella giornata di sabato.

Per ragioni di sicurezza è possibile usufruire della visita guidata al Nuraghe Riu Mulinu/Cabu Abbas solo con l’escursione prevista per sabato mattina.

La visita guidata alla Torre punica di Portorotondo è prevista solo nella giornata di domenica dalle 10.30 alle 13.00.

SASSARI

Programma visionabile e scaricabile al seguente link: Monumenti aperti. Volantino programma Sassari.

Salvo diverse indicazioni i monumenti saranno visitabili sabato 5 maggio dalle 17.00 alle 21.00 e domenica 6 maggio dalle 10.00 alle 21.00. Gli orari sono indicati in ogni pagina della guida.

Nelle chiese le visite verranno sospese durante le funzioni religiose. L’orario di apertura di alcuni monumenti potrebbe non coincidere con quelli della manifestazione.

 Ufficio Informazioni Turistiche Infosassari: Via Sebastiano Satta 13, presso il Museo della Città – Palazzo di Città

Sabato 5 maggio, dalle 16.00 alle 21.00
Domenica 6 maggio, dalle 10.00 alle 21.00

Telefono 079 200 8072
e-mail: infosassari@comune.sassari.it
www.comune.sassari.it
www.turismosassari.it
facebook.com/turismosassari
instagram.com/turismosassari
Il tag ufficiale della manifestazione è #monumentiaperti18
Punto Informazioni Monumenti Aperti

Sabato 5 e domenica 6 maggio dalle 10.00 alle 21.00 sarà presente in piazza Azuni un Infopoint dove si potranno ricevere informazioni sui monumenti, sugli eventi e sui percorsi di visita.

Servizio di interpretariato LIS (Lingua dei Segni Italiana)

In collaborazione con l’Ente Nazionale per la protezione e l’assistenza dei Sordi ONLUS – Sezione provinciale di Sassari.
Domenica 6 maggio incontri in piazza Azuni alle ore 10.00, 15.00 e 18.00 per le visite guidate.
Elenco dei siti e mappa degli itinerari al centro del libretto.

UNIONE DEI COMUNI DEL BASSO CAMPIDANO

Sarà attivo un servizio bus navetta gratuito di collegamento tra i comuni dell’Unione dei Comuni del Basso Campidano.

I monumenti saranno visitabili gratuitamente.

Per la visita ai siti si consigliano abbigliamento e scarpe comode.

Le visite alle chiese saranno sospese durante le funzioni religiose.

È facoltà dei responsabili della manifestazione limitare o sospendere in qualsiasi momento, per l’incolumità dei visitatori o dei beni, le visite ai monumenti.

In alcuni siti la visita potrà essere parziale per ragioni organizzative o di afflusso.

Monastir

Programma visionabile e scaricabile al seguente link: Monumenti aperti. Volantino programma Monastir.

Info point in via Nazionale (piazzetta Municipio)

E-mail: pubblicaistruzione@comune.monastir.ca.it

Nuraminis

Programma visionabile e scaricabile al seguente link: Monumenti aperti. Volantino programma Nuraminis.

Durante la manifestazione sarà presente un bus-navetta che accompagnerà i visitatori nei monumenti dislocati nel territorio di Nuraminis.

Infopoint a cura delle Associazioni locali in piazza Chiesa a Nuraminis e in piazza Chiesa a Villagreca

Pagina Facebook: Monumenti aperti 2018 Nuraminis

Samatzai

Programma visionabile e scaricabile al seguente link: Monumenti aperti. Volantino programma Samatzai.

Le informazioni in loco saranno a cura della Pro Loco Samatzai nei locali dell’ex Monte Granatico, via Roma.

San Sperate

Programma visionabile e scaricabile al seguente link: Monumenti aperti. Volantino programma San Sperate.

Le informazioni in loco saranno a cura del “Centro di Informazioni Culturali” Presso ex Municipio di via Risorgimento.

49northeast consiglia vivamente la visita al Giardino Sonoro, prezioso lascito dell’artista Pinuccio Sciola. pagina dedicata nel sito ufficiale: Giardino Sonoro. San Sperate.

 Ussana

Programma visionabile e scaricabile al seguente link: Monumenti aperti. volantino programma Ussana.

Villasor

Programma visionabile e scaricabile al seguente link: Monumenti aperti. volantino programma Villasor.

Info in loco presso l’ ex-Convento Cappuccini, piano terra, via N. Brundu.

e-mail: cultura@comune.villasor.ca.it

LODE’

Primavera nel Cuore della Sardegna


2o i paesi che quest’anno partecipano a questa splendida manifestazione che vi accompagna nel cuore della Sardegna: borghi immersi nel loro incantevole paesaggio tra il verde dell’interno e il turchese della costa. Profumi, sapori e artigianato tradizionale evocano immagini lontane e senza tempo.

Il borgo medievale di Lodè ci aspetta con il suo variegato programma visionabile a questo link, mentre l’evento a Bortigali è stato annullato.

Festa dell’olio e del pane (Sa Die de s’Ollu et su Liori) 2018 a Escolca


 Pagina facebook ufficiale: https://www.facebook.com/events/218600685390408/?active_tab=about

Questo piccolo e affascinante paese incastonato tra giare e colline ospiterà la festa dell’olio e del pane il 5 e il 6 Maggio 2018, facendovi scoprire tradizioni centenarie, luoghi, pezzi di storia, cultura locale, archeologia e altri aspetti legati all’olio e al pane che per secoli hanno accompagnato l’esistenza degli uomini e delle donne di Escolca.
Potrai entrare nei luoghi dove ancora sono custoditi antichi strumenti di un sapere lontano, chiacchierare con la gente del posto, gustare sapori quasi estinti eppure ben vivi di un olio fatto con amore e di un pane sfornato secondo la tradizione.
Per tutta la giornata sarà possibile assaporare prodotti genuini e freschi e con il sottofondo di musiche itineranti, esplorare questo grazioso centro . Presso il Parco Madonna delle Grazie con un minimo contributo si potrà usufruire di un pranzo a base di prodotti tipici del territorio. L’olio di Escolca è particolarmente apprezzato per le sue caratteristiche organolettiche: è fruttato e profumato e il frantoio del paese ha le mole di granito.

Il programma completo nella locandina scaricabile: Locandina.

Ulteriori informazioni al numero: 349 49 79 037 oppure 346 80 35 822

e-mail:  prolocoescolca@tiscali.it

Dove si trova? Come raggiungere Escolca:

 

LEAVE A COMMENT

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.